Graffiti dal passato

Dopo i post super lunghi degli ultimi giorni cogliamo l’ispirazione fornitaci da questo post per inaugurare una sezione nuova (è un periodo blogghisticamente prolifico!): “pezzi”!

I murales e i graffiti più belli pescati qua e là faranno capolino, ovviamente laddove necessario accompagnati dalla nostra vis polemica ;-) , fotografati in giro dove capita…

graffiti-bagno-carcerieri-vicopisano

Qui per voi: i graffiti rinvenuti nelle carceri di Vicopisano (bagno delle guardie, per la precisione… i prigionieri ovviamente per le proprie necessità fisiche si arrangiavano).

Perché partire così da lontano? Perché a nostro avviso esiste un’evidente continuità semantica tra i segni tracciati dagli uomini del passato e i migliori “pezzi” contemporanei.

Incontreremo il writing polemico (che sconfina troppo spesso nel vandalico… il confine di attribuzione della definizione è spesso labile!), quello artistico o decorativo fine a sé stesso (anche commissionato o comunque autorizzato), quello “incidentale” (!) …

L’importante è che a loro modo ci parlino.

 

bagno-carcerieri-vipisano

Informazioni su Jaulleixe

cyberactivism, ecology, nature, art, music, trashware, vegetarianism, veganism, feminism, GIS, psichology, sociology, theology, wildness, trekking, woods, gender studies, fair trade, informatics, homemaking, raw food, retrocomputing, doodling, guerrilla gardening, modding... "Those who claim to care about the well-being of human beings and the preservation of our environment should become vegetarians for that reason alone. They would thereby increase the amount of grain available to feed people elsewhere, reduce pollution, save water and energy, and cease contributing to the clearing of forests. When nonvegetarians say that 'human problems come first' I cannot help wondering what exactly it is that they are doing for human beings that compels them to continue to support the wasteful, ruthless exploitation of farm animals." - Peter Singer, on "Animal Liberation"
Questa voce è stata pubblicata in pezzi e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...