Fatti con il riso

Sono sostituti del pane, dei crackers, di tante altre cose, e li usiamo per accompagnare la consumazione di formaggi freschi e verdure, o da mettere nelle zuppe, nelle passate di verdura, nei minestroni. E’ bene alternare questi prodotti al pane e ai biscotti salati (o dolci: le gallette van benissimo anche con la composta di frutta, a vostra scelta con aggiunta di margarina o burro) quando si vuole limitare il consumo di lievito (allergie, buzzetta troppo gonfia ^_^, ecc…).

Ecco degli esempi acquistati di recente:

Reperibili presso reti di distribuzione alternativa:

Maxigallette di riso soffiato al miglio

La finestra sul cielo

Con certificazione biologica

Ingredienti: riso integrale* (88,8%), miglio* (11%), sale marino [* = da agricoltura biologica]

Confezione da 200 g – (sono veramente grandi, quadi 12 cm di diametro!) – prezzo incontrato: € 1,49 [allo stesso prezzo abbiamo preso anche le varianti multicereali e al sesamo]

Reperibili nei supermercati:

Crackers di riso

Riso Scotti

100% riso, prodotti in Italia, biologici certificati

Ingredienti: farina di riso* (98,8%), gemma di riso* (1%), sale marino. Può contenere tracce di sesamo e soia. [* = da agricoltura biologica]

Confezione da 200 g – Prezzo incontrato: intorno a € 1,80 (“impastano” la bocca tipo ostia, e per noi sono un poco salati, però sono buoni).

 

Informazioni su Jaulleixe

cyberactivism, ecology, nature, art, music, trashware, vegetarianism, veganism, feminism, GIS, psichology, sociology, theology, wildness, trekking, woods, gender studies, fair trade, informatics, homemaking, raw food, retrocomputing, doodling, guerrilla gardening, modding... "Those who claim to care about the well-being of human beings and the preservation of our environment should become vegetarians for that reason alone. They would thereby increase the amount of grain available to feed people elsewhere, reduce pollution, save water and energy, and cease contributing to the clearing of forests. When nonvegetarians say that 'human problems come first' I cannot help wondering what exactly it is that they are doing for human beings that compels them to continue to support the wasteful, ruthless exploitation of farm animals." - Peter Singer, on "Animal Liberation"
Questa voce è stata pubblicata in FARE LA SPESA e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Fatti con il riso

  1. Isa ha detto:

    ciaoconosco già questi prodotti ma i consigli sono sempre utili, non so se avete letto nel mio blog ma io sono intollerante al lattosio e al glutine…quindi….un bel pasticcio, ho dovuto riorganizzare tutto il mio modo di mangiare e non è per nulla sempliece.baci isa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...